Castello di Tassarolo azienda vitivinicola

Persone

Massimiliana SpinolaMassimiliana Spinola

Massimiliana è proprietaria dal 2005 dell'azienda di famiglia che dirige con l'aiuto del socio e cugino Bonifacio Spinola. Laureata in lettere e filosofia, con un master in Fine Arts, ha lavorato nell'arte contemporanea vivendo a New York e a Londra.

Il socio e collaboratore Bonifacio SpinolaBonifacio Spinola

Bonifacio vive a Roma e dirige altre aziende di sua proprietà. È un grande aiuto per la direzione, pieno di idee e di energia.

L'enologo Vincenzo MunìVincenzo Munì

Vincenzo che viene dagli studi più tradizionali dell'enologia ha studiato con grande passione e interesse la biodinamica e nuovi , alternativi approcci all'enologia. Si definisce "Assistente della natura e non wine maker".
Il suo sito internet: www.vincenzomuni.it

Il cantiniere Miri Velli con la moglie AzetaMiri e Azeta Velli

Miri è la colonna dell'azienda, esperto di vigna e di macchinari agricoli, ora regna in cantina dove ha portato molti miglioramenti senza pari. Dalla vinificazione al confezionamento, i vini sono nelle sue mani. Con l'aiuto prezioso di sua moglie Azeta, veloce, precisa e instancabile, gestisce gli ordini che arrivano da tutto il mondo. Bravo cameraman, è incaricato anche dei video e responsabile della tecnologia aziendale. Miri davanti alle responsabilità non si tira mai indietro! Tutti si rivolgono a lui per consigli ed è sempre pronto ad aiutare tutti.

La segretaria Marina FrisoneMarina Frisone

Marina è il cuore dell'ufficio che organizza l'azienda: intelligente, precisa, veloce, sicura, simpatica, solare e sempre positiva. Affronta tutto con calma e filosofia. Un grande aiuto a noi tutti sia pratico che morale. Si è unita alla nostra squadra un anno fa ed è stato un grande piacere oltre che un grande salto di qualità in ufficio.

Maresa NovaraMaresa Novara e Fabio Dino

Maresa, brava, decisa, professionale. Come tutte le donne che lavorano in un settore monopolizzato dagli uomini, ha una marcia in più: ragiona con la propria testa, senza sposare nessun dogma e valutando i difficili equilibri di un'azienda vitivinicola. Lei e il marito Fabio hanno una sensibilità per la vigna che pochi possiedono. Il rispetto per la natura e il desiderio di lasciare alla loro bimba una terra più pulita li spingono ogni giorno a trovare nuove vie, a sperimentare e a mettersi sempre in discussione: così si va avanti e si aiuta questo nostro pianeta.
Il loro sito internet: www.geaviticoltura.it

Ato, Noemi, Keasj, Tea, Dimitri e StephanI più giovani

Cosa dire dei più giovani? Portano vita e allegria nell'azienda e senza di loro l'atmosfera dell'azienda non sarebbe la stessa.